• Federica Nardese fotografa di ritratto milano

Ho vinto il mio primo concorso di ritratto

Updated: nov 24

 

Oggi ho vinto il mio primo concorso fotografico!

Sono così felice e orgogliosa...

Il concorso, organizzato dall'Archivio Fotografico Italiano, A.F.I. insieme con Epson DigiGraphie aveva come tema "Dal Ritratto al Nudo d'Arte".

 

La cosa più bella, oltre al primo premio, è stato ricevere la motivazione alla scelta della giuria.

La ricorderò per sempre perché ci riconosco tantissimo i tratti della mia fotografia verso il quale vorrei andare sempre di più.

 

Sono come una superficie riflettente che cattura sogni, adorabili e inquietanti, in una dimensione atemporale in cui si colgono fragilità e debolezze. Il fluttuare dei colori intensi, esprimono sentimenti, desideri, paure e istinti, a tratti seducenti. La costruzione compositiva rivela capacità interpretative, che pongono il soggetto tra verità e sogno.

Motivazioni della giuria A.F.I. per assegnazione del primo premio

“Dal Ritratto al Nudo D’Arte”

2° Epson DigiGraphie Photo Contest, Castellanza, aprile 2015

 

Cosa ho imparato oggi?

Non abbandonare mai i tuoi sogni, non darli mai per scontati e prendi le tue decisioni per renderli realtà!

Questo ho imparato!!!

 

Questo concorso stavo per saltarlo perché non avevo il tempo (la voglia?!) di scegliere 3 foto e mandarle.

Il mio amico Geba mi ha ricordato per oltre un mese la scadenza di questo bando e io stavo per non partecipare comunque, gliele sarò sempre grata.

 

Come ho scelto le immagini?

Ho mandato 3 immagini, scegliendole tra quelle che io amavo di più tra il mio portfolio, con la convinzione che non sarebbero piaciute alla giuria.

Le ho scelte unicamente seguendo il mio istinto e seguendo gli sguardi delle mie protagoniste.

 

Mi sono fidata di quello che avevo da dire e questo, questa volta, è bastato.

 

Ora che so che sarà possibile proseguire su questa via, cercherò di raffinare sempre più lo stile e la tecnica, facendo attenzione a tutti i dettagli, alle dinamiche della luce nello scatto e alla storia che voglio raccontarci.

Mandando una serie è importantissimo che la storia che tutta la serie racconta sia coesa e coerente e che il tema si legga in ogni singolo scatto come in tutti insieme.

 

In questa serie di 3 ritratti fineart la cosa che lega il tutto è la tematica al femminile.

Queste immagini sono rappresentabili con alcune parole chiave:

Fragilità, tentazione, sensualità, suggestioni sottili...

 

Spero le veda anche tu

 

Se hai domande ulteriori su questo post, scrivimi.

 

intanto guarda le foto dell'evento su FB per vedere anche gli altri partecipanti, il secondo classificato e le menzioni d'onore.