A Mulhouse il 1° test sulla lunga distanza

Aggiornato il: nov 5

Sul tratto alsaziano del Reno si è disputato il 1° test sulla lunga distanza (6000 metri) che ha visto al via oltre 280 concorrenti, ripartiti nelle varie categorie. Ampio spazio anche agli U17/progetto Futuro) che si sono cimentati sulla distanza di 4000 metri. Si è gareggiato sotto una fitta pioggia ma in condizioni climatiche gradevoli.

I risultati dei nostri atleti:

Categoria élite e pesi leggeri maschile:

17° complessivo (11° nell’élite), Filippo Ammirati in 23’35”65 con un percentuale di rendimento pari all’82,80%.

24° complessivo (10° nei PL), Matteo Pagnamenta in 23’57”94 (83,67%).

32° complessivo (15° nei PL), Allesandro Cravioglio in 24”14”32 (82,73%).

Da sottolineare che Matteo ha terminato la scuola reclute il 25 ottobre scorso e Alessandro è al suo primo anno nella nuova categoria.

In campo femminile, assente “giustificata”, Chiara Cantoni, tuttora in Australia per ragioni di studio. Ci ha comunque confermato che riesce ad allenarsi convenientemente, anzi, proprio recentemente con la sua società di Sydney (UTS Haberfield Rowing) in una regata regionale ha vinto nel singolo, doppio e quattro di coppia. Ciò che fa ben sperare per la prossima stagione agonistica.

Categoria U19:

In campo juniori (51 partecipanti), Neel Bianchi, classe 2003 ha terminato la prova al 13° rango con un crono di 24’29”72 (82,76%). 31° posto per Peider Könz in 25’20”24 (80,01%).

Progetto Futuro

Per quanto riguarda il “Progetto Futuro”, Giorgia Pagnamenta con il tempo di 18’21”51 (81,98%) ha portato a termine la prova al 5° rango (su 14 partecipanti). 10° posto per Vittoria Calabrese in 18’50”95 (79’84%).

= = = = = = = = = = = = = = = = = =

Domenica 3 novembre a Mulhouse va in scena il 1° test sulla lunga distanza promosso dalla Federremiera elvetica, obbligatorio per tutti quegli atleti che ambiscono a vestire la maglia rossocrociata nelle varie nazionali: juniori, U23 ed élite. Si gareggia sulla distanza di 6000 metri (4000 per gli U17/Futuro) nel tratto del Reno in territorio alsaziano tra la Forêt de la Hardt e il Pont du Bouc.

La nostra società è presente con 7 atleti e più precisamente: Filippo Ammirati (U23), Matteo Pagnamenta, Alessandro Cravioglio (U23 PL), Neel Bianchi e Peider Konz (juniori), Giorgia Pagnamenta e Vittoria Calabrese (Futuro). Assente “giustificata” Chiara Cantoni, tuttora in Australia per ragioni di studio.

38 visualizzazioni