Giveaway - "Chiamami Melly" di Alessandra Fortunato.

Amici delle Gatte Buongiorno!

 

 

GIVEAWAY:

Partecipare, è semplice, basta seguire tutti i passaggi uno ad uno!

Il giveaway inizia oggi Venerdi 27 luglio alle ore 11 e terminerà domenica 29 luglio alle ore 21.

L'estrazione e l'assegnazione dei premi, dopo i dovuti controlli avverrà nella giornata di lunedi 30 con random.org.

Premi: 1) Copia cartacea con dedica di "Chiamami Melly".

Ma attenzione se supereremo la soglia dei 100 numeri le copie in regalo e i vincitori saranno DUE!

REGOLE:

- Like alla pagina autore di Alessandra Fortunato, Screenshot nei commenti, del post dove scriverete partecipo.

https://www.facebook.com/207463256510816/photos/p.207470249843450/207470249843450/

- Seguire Alessandra Fortunato su Instagram ale_forty (facoltativo ma gradito)

 

- Condivisione del post con i tag di TRE amici in modalità pubblica!

- Confermare la vostra partecipazione con il commento nel post del giveaway in pagina.

- Like alla pagina del Blog "Tre gatte tra i libri", con lo screenshot nei commenti dove scriverete partecipo. https://www.facebook.com/3gattetrailibri/

- Seguire "Tre gatte tra i libri" su Instagram (facoltativo ma gradito)

 

Conosciamo il libro che uno di voi potrebbe vincere!

 

 

"CHIIAMAMI MELLY"

 

 

SINOSSI:

Carmela Rizza non è solo un nome, per Melly è un passato da dimenticare.

 

Trasferendosi lontano dalla sua Sicilia sogna di ricostruire quella vita che non è riuscita ad avere nella terra d’origine.

 

Un lavoro stabile, una routine controllata ed il forte legame con la nonna ormai lontana sembrano essere gli unici punti fermi delle sue giornate, finché un biglietto da parte di uno sconosciuto non la spinge alla ricerca di ciò che le è da sempre mancato: l’amore.

Riuscirà Melly a far pace con il suo passato ed a vivere serenamente un amore che sembra essere fatto di plastica oppure capirà che ciò che desiderava era da sempre stato intorno a lei?

 

 

 

RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:

Ho avuto il piacere di leggere in anteprima, “Chiamami Melly” il libro esordio di Alessandra Fortunato, in uscita oggi 6 marzo.

 

 

 

 

 

“Tra mille difetti un pregio c’è, sono la bontà fatta persona.... se non mi fanno girare le palle ovviamente! Mi faccio in quattro per gli altri, soprattutto quando si tratta di qualcuno a cui voglio bene realmente, qualcuno che c’è e dimostra di esserci.”

 

Carmela Rizza, è una giovane donna di trent’anni, di origini Siciliane, è molto legata alla sua famiglia, soprattutto a sua nonna con cui ha un forte legame! Si trasferisce a Milano, dove sogna di ricostruirsi una vita, quella vita che nella sua terra di origine, non è stata in grado di costruire anche per colpa di ferite ancora aperte!

Lavora come, assistente di poltrona in uno dei migliori studi dentistici, i suoi datori di lavoro, sono due medici di successo ma totalmente diversi. Giacomo, un uomo sposato, fedele ed altruista, e Giorgio, “Mister so tutto io”, un uomo antipatico, ed un fetente farfallone!

Melly crede di avere i suoi punti fermi, oltre il lavoro, la sorella Bea, l’amica Helga, esce, si diverte, conosce gente, tra cui alcuni uomini, Marco, Roberto, che la corteggiano, ma da qualche settimana, un ammiratore segreto, le lascia dei biglietti sul parabrezza della macchina!

“Io pensavo solo ad una cosa, i bigliettini che trovavo sul parabrezza della mia macchina da circa tre settimane. Poesie, frasi, parole..... parole che mi mettevano in subbuglio il cuore, anima e ormoni.”

 

Ed ogni volta che Melly, prova ad iniziare una storia, si rende conto di cercare in quegli uomini il suo ammiratore, forse l’unico in grado di spingerla alla ricerca del quello che le è sempre mancato: l’amore!

Riuscirà Melly, a mettere da parte i pregiudizi, e guardare davvero le persone che ha intorno per quello che sono? Riuscirà finalmente a vivere una storia d’amore facendo pace con il passato?

 

“Scrivevo soprattutto durante la notte, quando le pulsioni erano più forti, quando le fantasie raggiungevano le vette più alte ed assurde. Immaginavo e fantasticavo scenari inverosimili che aprivano finestre al mondo del desiderio più nascosto.”

 

L’ammiratore, è un uomo, insicuro, un uomo che non sa come mostrarsi, per paura che i sentimenti che prova non siamo ricambiati, è più si nasconde, e più rischia di allontanarsi dal suo obbiettivo, conquistate la donna che ha rubato il suo cuore!

 

“Era il peccato e lei non se ne rendeva nemmeno conto.”

 

La storia che l’autrice ci racconta in questo libro, è una gran storia d’amore, non solo tra i due protagonisti, ma di amore per la famiglia e soprattutto per le proprie origini, di cui spesso ci si dimentica.

Parla di fragilità umane, di quelle fragilità ed insicurezze, per cui un uomo non ha il coraggio di esporsi.

I pov dell’ammiratore, sono intensi, ricchi di poesia anche mentre descrive se stesso, traspare chiaramente il suo conflitto interiore.

Il libro è scritto in maniera fluida e curata nel dettaglio, la lettura è veloce, alcune volte vi farà sorridere, per le battute simpatiche tra i protagonisti, altre volte vi arrabbierete, per le rivelazioni che avrete, ma alla fine sarete soddisfatti per la risoluzione della storia!

La lettura è consigliata a tutti!

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di “Nero D’avola”, in onore delle origini di Melly ed Alessandra.

Dal colore rosso rubino, dal profumo intendo e dal sapore asciutto ma leggermente acido, come le emozioni che questa storia vi farà provare, e che si abbina molto bene con la parmigiana di melanzane di Petra!

 

Buona lettura Kelly

 

 

 

Adesso Non ci resta che augurare buona fortuna a tutti e dirvi che le Gatte e Alessandra vi aspettano numerosi!

 

 

 

 

 

 

58 visualizzazioni