• Lannaronca

Polpette di spinaci

 

Fra le mie polpette di verdura mancavano proprio quelle con gli spinaci, così ho provato a farle. Sono un secondo sfizioso e saporito, ideale da servire anche come finger food per un aperitivo. Trovo che si tratti di una ricetta adattabile a tanti stili, alla quale è possibile aggiungere o sostituire una serie di ingredienti per renderle più ricche e gustose o più vicine ai propri gusti. Ad esempio si può sostituire l’uovo con un po’ di ricotta, aggiungere le patate o la noce moscata, queste sono le mie, spero vi piacciano.

 

Ingredienti

  • 1 kg di spinaci

  • 1 uovo

  • 70 g di Parmigiano Reggiano

  • Cipolla e una nocciolina di burro

  • Sale q.b.

  • Pangrattato q.b.

  • Olio per friggere q.b.

 

Preparazione

Pulire gli spinaci e lavarli molto bene. Se si ha fretta si possono usare anche quelli surgelati. L’importante che la cottura sia fatta con pochissima acqua, dovranno, infatti, essere il più strizzati possibile.

Passare gli spinaci in padella, aggiungere pochissima acqua e lasciarli stufare a fuoco basso fino a che non risulteranno del tutto appassiti e morbidi, circa 10/15 minuti.

Una volta cotti, mettere gli spinaci in un colino e strizzarli molto bene per far uscire il più possibile l'acqua e salarli. Rimetterli in padella con una piccola noce di burro e un po’ di cipolla tritata per insaporire, poi tritarli al coltello molto bene evitando però di passarli al frullatore per non sfibrarli troppo.

Aggiungere agli spinaci tritati anche il parmigiano grattugiato ed un uovo. Mescolare molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo e Riporli in frigo per almeno un'ora affinché si possano compattare meglio.

Riprendere l'impasto dal frigorifero e verificare la consistenza. Se l'impasto risulta troppo morbido, regolarne la consistenza aggiungendo un po’ di pangrattato che assorbirà l'umidità in eccesso.

Formare le polpette lavorandole con le mani e passarle nel pangrattato. Volendo si possono anche panare (farina, uovo, pane grattugiato).

Scaldare abbondante olio di semi e friggere le polpette, scolare l’olio in eccesso e servirle ancora ben calde.

Sono molto buone anche cotte in forno, sicuramente più leggere, ma meno croccanti!

21 views